Vivere senza milza

Confrontiamoci tra genitori sui problemi di salute dei nostri bimbi... e, perché no, anche su quelli di mamma e papà!

Moderatore: monicaf

Vivere senza milza

Messaggioda marianna » giovedì 2 agosto 2007, 21:21

... sento spesso che, soprattutto nei gravi incidenti la milza è un organo che spesso è compromesso e viene tolta. Come si fa a vivere senza milza? Cosa comporta?  :cry: :bah:
marianna
 

Re: Vivere senza milza

Messaggioda LaManu » giovedì 2 agosto 2007, 22:22

La milza è un importantissimo organo che svolge numerose funzioni alcune di esse ancora non perfettamente comprese. In età fetale durante lo sviluppo svolge un'importante funzione emopoietica, ovvero concorre alla formazione dei globuli rossi. Questa attività viene persa con il tempo ma può essere riacquistata in seguito ad alcuni casi gravi come ad esempio una forte emorragia interna. Insieme al fegato permette l'emolisi ovvero permette la distuzione dei globuli rossi invecchiati (sferociti) e quindi concorre al ricambio del sangue e inoltre serve da luogo di immagazzinamento del ferro derivante dai globuli rossi distrutti per permettere il suo riciclo. Funge da riserva di globuli rossi che possono entrare nel circolo sanguigno in casi di necessità (intensa attività fisica, emorragie,intossicazioni ed asfissia). Negli adulti svolte un ruolo sostanziale nella formazione di cellule bianche del sangue ( linfociti e moniciti) che sono importantissimi per difenderci dalle malattia ed inoltre permette la formazione di anticorpi. è in grado di regolare anche la pressione sanguigna sequestrando o rilasciando sangue quando necessario. Funge anche da riserva di piastrine e di fibrinogeno (un'importantissima proteina presente nel sangue che viene trasformata in fibrina da un'altra proteina ,la trombina,e serve per la coagulazione del sangue). Senza milza si può vivere ma la splenectomia (rimozione della milza) può portare delle conseguenze come ad esempio una maggiore suscettibilità alle infezioni, specialmente pneumococco (il batterio responsabile di otiti, meningiti,e polmoniti) aumento del rischio trombotico (formazioni di trombi) e cardiopatie trombotiche. Ho trovato queste info facendo una piccola ricerca, spero di averti dato un quadro un pò più ampio della funzione della milza e dei danni che comporta perderla. Sicuramente qualcun'altro ti darà info più precise. :fiore:
Ultima modifica di Anonymous il venerdì 3 agosto 2007, 14:53, modificato 1 volta in totale.
LaManu
 
Messaggi: 493
Iscritto il: venerdì 2 febbraio 2007, 22:16
Località: Bologna

Re: Vivere senza milza

Messaggioda marianna » giovedì 2 agosto 2007, 22:30

:strizzo:
marianna
 

Re: Vivere senza milza

Messaggioda lo sciamano » venerdì 3 agosto 2007, 14:59

Info più precise? Sì, si potrebbe ma sarebbe di troppo difficile lettura e comprensione. Perciò: Brava Manuuuuuuuuuuuuu!  :clap: :clap: :clap:
Via, sei promossa sulla milza e ti fo la domanda per la lode:
Quali altri organi, simili per alcune funzioni alla milza, ne possono in parte vicariare le funzioni?
Usando il plurale ti ho dato un "aiutino"... 
:strizzo:
:indian: sciamano giallorosso è grande amico di uomini che pensano con cuore. A-hug
Max & Paola
(Valerio :M: 29/10/94, Marco & Stefano :MM: 02/03/2001)
Roma
lo sciamano
 
Messaggi: 7133
Iscritto il: martedì 2 settembre 2003, 22:39
Località: Roma

Re: Vivere senza milza

Messaggioda LaManu » venerdì 3 agosto 2007, 15:29

Io veramente studio psicologia  :rolleyes: della milza non so nulla quindi ci provo e aspetto  :bastone:. So che la vasopressina influisce nella pressione sanguigna quindi immagino che anche senza milza la cosa possa essere mantenuta sotto controllo. Per quanto riguarda le infezioni che possono essere causate da una minor produzione di globluli rossi credo che con dei vacini possano essere anche questa arginate. Di più non so, mi dispiace Sciamano  :fiore: :)
LaManu
 
Messaggi: 493
Iscritto il: venerdì 2 febbraio 2007, 22:16
Località: Bologna

Re: Vivere senza milza

Messaggioda lo sciamano » venerdì 3 agosto 2007, 15:40

No, non c'entrano i glob rossi, semmai i bianchi...
La risposta è i linfonodi.
Ma via, te la do lo stesso la lode, per l'impegno che ci hai messo (e mi hai risparmiato di elaborare una risposta alquanto impegnativa...  :D)
Mi dia il libretto per favore, ecco: 30 e lode!
(e strizzatina accademica)  :strizzo:  ;)
:indian: sciamano giallorosso è grande amico di uomini che pensano con cuore. A-hug
Max & Paola
(Valerio :M: 29/10/94, Marco & Stefano :MM: 02/03/2001)
Roma
lo sciamano
 
Messaggi: 7133
Iscritto il: martedì 2 settembre 2003, 22:39
Località: Roma

Re: Vivere senza milza

Messaggioda LaManu » venerdì 3 agosto 2007, 15:44

Grazie  :strizzo:
Ho incominciato volendo fare l'analista  :rolleyes: poi studiando ho scoperto la clinica e da lì sono passata alla cognitiva applicata... E spero nel mio post laurea di entrare nella scuola di specializzazione di psioncologia. Se dovessi riscrivermi adesso all'Uni sceglierei sicuramente una Laurea più vicino a Medicina della mia, mi sono innamorata del cervello e delle sue funzioni :love:, chissà che col tempo il mio amore arrivi anche agli organi vitali  ;)
LaManu
 
Messaggi: 493
Iscritto il: venerdì 2 febbraio 2007, 22:16
Località: Bologna


Torna a SALUTE

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron