Compiti in prima elementare

Dall'asilo nido alle superiori: parliamo di scuola!

Moderatori: Moky, Priscilla, Serena, PaoloSofia

Compiti in prima elementare

Messaggioda chicchi » domenica 20 novembre 2011, 17:21

Vorrei confrontarmi con voi sui compiti della prima elementare. I miei bimbi vanno a scuola a tempo pieno e dunque durante la settimana non c'e' niente o quasi da fare a casa. I dolori iniziano il fine settimana, all'inizio era Davide a portare una marea di compiti da fare ora negli ultimi tempi invece e'Anna.
Due w.e. fa doveva fare due pagine piene di trascrizione di paroline come Albero, erba ed elefante in stampatello e corsivo egia' li la mia pazienza e' stata messa a dura prova perche' non riusciva a scrivere albero in corsivo soprattutto la b ed e attaccate. Anche lei ci si e' messa dicendo che non sapeva fare niente rispetto ai suoi compagni e che lei era piccola.
Questo fine settimana pero' anche la maestra ha superato i limiti, prima lettura vera e propria, una fotocopia fitta fitta (15 righe) di lettura con parole difficilissime per una bimba di prima elementare.
E' da ieri pomeriggio che leggiamo o che tentiamo sarebbe meglio dire, con stranimenti miei e suoi, lacrime e urla mie del padre e pianti isterici suoi.
Ora capisco che la maesta si trova tra l'incudine e il martello tra quelli che non sanno leggere (la maggioranza) e una piccola parte di bambini e mamme che sanno gia' leggere, scrivere e far di conto perche' con fratelli piu' grandi e che a detta delle mamme si annoiano ma noi la maggior parte non possiamo far venire l'eaurimento ai nostri figli, o no??
Che debbo fare?? Fare buona faccia a cattivo gioco facendo leggere (imparare a memoria) la lettura ad Anna o parlare/scrivere alla maestra chiedendole spiegazioni
AIUTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
:amici:
Alessandra e Daniele con Anna e Davide Roma 06-12-2005 tc alla 34+5
Immagine
Avatar utente
chicchi
 
Messaggi: 3280
Iscritto il: giovedì 23 marzo 2006, 16:36
Località: Roma-

Re: Compiti in prima elementare

Messaggioda Su » domenica 20 novembre 2011, 19:29

:ehm: non ho capito perchè tu e il padre urliate, nè perchè la bimba pianga :ehm:
la scuola dovrebbe essere cominciata da due mesi e credo che qualcosina ormai cominci a riconoscere, o no?

ma deve solo leggere o imparare a memoria? :mah:

imparare a fare qualcosa di nuovo non è mai semplice e lo sconforto è sempre dietro l'angolo, quindi incoraggiatela con calma senza troppo stress, spiegandole il significato delle parole "difficili" e aiutandola in queste prime sperimentazioni con la lettura.

:strizzo:
Avatar utente
Su
Socio
 
Messaggi: 8159
Iscritto il: martedì 12 aprile 2005, 0:12

Re: Compiti in prima elementare

Messaggioda Priscilla » domenica 20 novembre 2011, 21:47

Anch'io volevo farti la stesa domanda di Simona: perchè urlare? :( :fiore:

Non so risponderti sulla quantità, corsivo, parole difficili perchè io non ci sono ancora arrivata, ma una cosa è certa: devi puntare sull'autostima dei tuoi bambini. Se una bimba dice "sono piccola" significa che non ha abbastanza fiducia in se' stessa da metterci tutta l'energia per superare lo scoglio. Tu hai questo compito: infondere sicurezza... e anche se tu sei stanca, esausta, spazientita, purtroppo penso che per aiutare i tuoi bambini devi agire solo con calma, pazienza e serenità ;)
Priscilla (con Umberto), mamma chioccia di Stefano e Clara - 5/3/2007 Immagine
Referente prov. di Varese
Avatar utente
Priscilla
Referente
Referente
 
Messaggi: 15647
Iscritto il: lunedì 2 ottobre 2006, 13:29
Località: Gallarate (VA)

Re: Compiti in prima elementare

Messaggioda Barbara1973 » domenica 20 novembre 2011, 22:54

Chiara sta facendo bene lo stampato grande (una lettera alla volta, partendo dalle vocali e poi una alla volta le consonanti) approfondendo lo stampato piccolo solo delle lettere già fatte. Per casa fanno leggere poco, anche se piano piano lo sa fare da sola :tuttook:
Gabriele stampato grande una lettera alla volta inizialmente, ma ora sa perfettamente lo stampato piccolo di tutte le lettere dell'alfabeto (non solo di quelle approfondite) e trasforma indistintamente lo stampato grande in piccolo e viceversa da diversi giorni. Legge meglio della sorella, nonostante la grande quantità di lettere fatte :tuttook:
Il corsivo qui si farà l'anno prossimo :bah: (così ci hanno detto) e nelle classi c'è ampia varietà tra bambini che sanno riconoscere le lettere e bambini che ancora faticano parecchio....
Gli urli non servono a nulla, anche se a volte sono così lenti da fare paura :rolleyes: che ti riempiono di nervosi a non finire :rolleyes: :rolleyes: :rolleyes:
Mamma-bis di Gabriele e Chiara (16/11/2005) e monomamma "a sorpresa" di Alessandro (03/03/2008)
Gemella virtuale di Carla dall'ottobre 2006!
.... nonchè PORTINAIA FULL TIME!!!!!!!!!!!!!
Avatar utente
Barbara1973
Socio
 
Messaggi: 18878
Iscritto il: giovedì 29 dicembre 2005, 14:16
Località: Arcole (Verona)

Re: Compiti in prima elementare

Messaggioda Su » domenica 20 novembre 2011, 23:01

:eek: davvero faranno il corsivo in seconda? :eek: :eek:
Avatar utente
Su
Socio
 
Messaggi: 8159
Iscritto il: martedì 12 aprile 2005, 0:12

Re: Compiti in prima elementare

Messaggioda Barbara1973 » domenica 20 novembre 2011, 23:21

Sì, o almeno mi sembra. Di sicuro non in prima: usano lo stampato piccolo perchè comunque sui libri viene comunemente usato quello
Mamma-bis di Gabriele e Chiara (16/11/2005) e monomamma "a sorpresa" di Alessandro (03/03/2008)
Gemella virtuale di Carla dall'ottobre 2006!
.... nonchè PORTINAIA FULL TIME!!!!!!!!!!!!!
Avatar utente
Barbara1973
Socio
 
Messaggi: 18878
Iscritto il: giovedì 29 dicembre 2005, 14:16
Località: Arcole (Verona)

Re: Compiti in prima elementare

Messaggioda Serena » lunedì 21 novembre 2011, 0:52

Calma e pazienza ce ne vuole tanta e visto che sono due ce ne vuole il doppio :)
Un confronto con le maestre magari ti potrebbe aiutare a capire quali sono le loro aspettative e regolare a tua volta le richieste verso i bambini, talvolta mi sono trovata a pretendere più del richiesto.
Non ascoltare troppo le chiacchere fuori scuola sopratutto di quelle che hanno partorito solo super figli e come ti hanno detto punta alla loro autostima.
Magari effettivamente per i tuoi cuccioli il carico di lavoro è un po' pesante, mentre per altri la cosa è più leggera, pensa ai tuoi e valutando i loro tempi spezza il lavoro in più momenti del week end non troppo lunghi e in cui siano belli riposati in modo che per loro e per te non diventi una croce almeno fino a quando non avranno acquisito velocità e sicurezza.
Posso dirti che Davide lo scorso anno per Natale cominciava a leggere anche se in modo ancora piuttosto lento, sullo scrivere andavano di pari passo con stampatello maiuscolo e minuscolo, il corsivo lo hanno introdotto più tardi ma c'è chi inizia con tutto insieme. Buona parte della classe ha ingranato tempi e ritmi a primavera.
Serena&Danilo con Davide (06.03.2004) Andrea (2,670 kg) e Matteo (2,940 kg) 15.02.2007

...come freccie vive scoccati in avanti
Avatar utente
Serena
Moderatrice
Moderatrice
 
Messaggi: 6679
Iscritto il: lunedì 16 ottobre 2006, 14:55
Località: Caluso (TO)

Re: Compiti in prima elementare

Messaggioda chicchi » lunedì 21 novembre 2011, 9:23

Io non ascolto minimamente le altre mamme. Non me ne importa nulla. Non ho il tempo ne' la voglia di chiacchierare dei fatti miei con le altre mamme soprattutto perche' le persone sono false e non ammetterebbero mai che i propri figli hanno problemi.
Purtroppo la mia voce e' alta e quando parlo sembra che grido, oltretutto con mia figlia non si puo' fare il medico pietoso, ha un carattere forte e se ne approfitta.
Per la scrittura: Anna ha fatto corsivo, stampatello e carattere di stampa (corsivo stampato), Davide stampato e corsivo ma usa sempre piu' spesso lo stampato
:amici:
Alessandra e Daniele con Anna e Davide Roma 06-12-2005 tc alla 34+5
Immagine
Avatar utente
chicchi
 
Messaggi: 3280
Iscritto il: giovedì 23 marzo 2006, 16:36
Località: Roma-

Re: Compiti in prima elementare

Messaggioda luna75 » lunedì 21 novembre 2011, 10:34

Lo so... la pacatezza è difficile da mantenere in certi casi... ma è tanto tanto tanto importante! Se Anna associa i compiti alla tensione alle urla al pianto allora prenderà in odio la scuola! immagino non faccia tempo pieno vero? :bah: sarebbe importante forse per lei svolgere i suoi compiti insieme ai compagni, capire che anche loro fanno fatica a volte... non sentirsi l'unica a non riuscire... Hai mai pensato di farla seguire nei compiti da qualcuno che non siate voi? può bastare una zia, una cugina grande (se c'è) purchè si tratti di una persona paziente e comprensiva che la lodi e la incoraggi spesso (anche per gli sforzi, non solo per i risultati) ne va della sua serenità non solo del suom rendimento scolastico :yap: :yap: :yap: :fiore:
Erika

Twin orgogliosa di Ale e figlia affezionata di papà  Bruno e mamma Nadia... "O'Scià :Nessun uomo è un'sola, ogni respiro è un uomo (C. Baglioni)

Avatar utente
luna75
Moderatrice
Moderatrice
 
Messaggi: 4585
Iscritto il: mercoledì 7 giugno 2006, 20:13

Re: Compiti in prima elementare

Messaggioda Su » lunedì 21 novembre 2011, 10:51

Erika, I chicchini fanno il temPo pieno :D .
Avatar utente
Su
Socio
 
Messaggi: 8159
Iscritto il: martedì 12 aprile 2005, 0:12

Prossimo

Torna a SCUOLA

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti